In tarda mattinata all’esterno del Tribunale di Napoli Nord, a cui fanno capo Mugnano, Qualiano, Melito, Calvizzano, Villaricca e Mugnano, tre legali, due dei quali marito e moglie, si sono azzuffati richiedendo l’intervento delle forze dell’ordine e del 118.

La discussione, stando alle prime ricostruzioni, sarebbe scaturita dalla difesa di un sinistro stradale che sarebbe degenerato.

Commenti

commenti