Decisivo l’intervento dei Carabinieri

Notte di paura a Volla: all’interno di un noto lounge bar della zona, sito in via Gramsci, attorno all’una, si è verificato un litigio che è poi sfociato in calci e pugni.

Tre individui sarebbero i fautori di ciò e si sarebbero scatenati contro un altro cliente del locale.

Poco dopo la discussione, all’esterno del bar sono stati esplosi diversi colpi d’arma da fuoco che hanno danneggiato il vetro del locale.

La persona aggredita è un 21enne incensurato di Portici che è stato immediatamente soccorso e trasportato all’Ospedale del Mare. Non versa in gravi condizioni.

Poco dopo l’accaduto sono giunti sul posto i Carabinieri che hanno ricevuto una segnalazione; il motivo del litigio è ancora da chiarire e sono tutt’ora in corso le indagini per stabilire le cause dell’incidente.

Ambulanza

 

 

 

Commenti

commenti