Richiesta la massima diffusione per ritrovare Renato Menale

 

 

Era il 25 novembre quando si è persa ogni traccia di Renato Menale, 16enne originario di Vilaricca.
L’ultimo avvistamento è stato a scuola, il liceo artistico di Aversa dopodiché del ragazzo non si sono più avute notizie ed è proprio per questo che i genitori hanno lanciato un appello sui social, prima di affidarsi alla trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?” affinché la notizia possa diffondersi più velocemente ed efficacemente.

Il padre, Elio Menale, pensa che Renato possa essersi recato tra Firenze e Bologna, da alcuni amici a cui aveva fatto visita di recente, ma non si spiega il motivo per cui lo abbia fatto senza avvisare nessuno, lasciare un recapito e, soprattutto, dimenticando il telefono a casa.

Ai familiari sono già pervenute alcune segnalazioni da Firenze e da Teverola. In caso di avvistamento il numero da contattare è: 3481801738, Elio Menale.

Come richiesto attraverso il post sui social, si chiede la massima condivisione.

“Prego gentilmente di condividere: è scomparso mio figlio Renato Menale di 16 anni spesso fa il dj. E’ stato visto l’ultima volta lunedi 25 novembre al liceo artistico di Aversa. Se qualcuno lo vedesse siete pregati di contattarmi al 3481801738”

 

Renato Menale, ultimo avvistamento il 25 novembre al liceo artistico di Aversa

Laura Barbato

 

Commenti

commenti