A suo carico una condanna come trafficante di droga, arrestato a Villa Literno

Un uomo di 53 anni, di nazionalità nigeriana, viene fermato dalla Polizia Ferroviaria nella stazione di Villa Literno per un controllo ordinario.

Da anni, l’uomo si era trasferito stabilmente a Napoli e risiedeva a Sant’Antimo.

Nello scorso weekend, come riporta il giornale Il Mattino, l’uomo si trovava a bordo di un convoglio all’altezza della stazione di Villa Literno.

Il suo modo di passeggiare su e giù per i vagoni tra i viaggiatori aveva attirato l’attenzione di alcuni agenti impegnati quotidianamente su queste tratte.

Dal controllo avvenuto,poi, nella stazione di Villa Literno, è emerso che l’uomo risultasse ricercato dal 2019 per il reato di trafficante di stupefacenti ed era quindi latitante.

Immediato l’arresto, l’uomo si trova in carcere in attesa di convalida del reato.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti