"/>

Venti a 50 km orari a Melito. Giù due tetti, albero blocca la Circumvallazione

Si contano i danni anche a Melito in seguito alla tromba d’aria che ha colpito Napoli e provincia nel pomeriggio. Vento record che hanno raggiunto oltre 50 km orari hanno causato diversi danni richiedendo l’intervento del personale del Comune e della Polizia Municipale. 

Nel primo pomeriggio, in via Francesco Rossi, a pochi passi dalla centralissima piazza Santo Stefano, il vento ha letteralmente scoperchiato un palazzo, sradicando la guaina di protezione del tetto. Stessa sorte per una palazzina in via Cavour dove tre auto parcheggiate in strada sono state colpite dai calcinacci venuti giù da una palazzina.

 

La caduta di un grosso pino ha comportato la paralisi del traffico sulla circumvallazione esterna nel tratto che da Melito conduce alle rampe dell’asse mediano in direzione Giugliano.

In via Danubio, infine, un palo della pubblica illuminazione è finito su una vettura parcheggiata.

 

 

Commenti

commenti