Un uomo di Giugliano è stato ucciso durante una cena a casa di un suo conoscente a Castel Volturno dopo un diverbio scoppiato per futili motivi.
Stando alle prime ricostruzioni la vittima sarebbe stata accoltellata al torace e poi accompagnato all’ospedale Pineta Grande dove è morto pochi minuti dopo il suo arrivo.
Sui fatti stanno indagano i carabinieri, che dalle immagini di videosorveglianza della clinica, sono riusciti a risalire alla targa del veicolo che ha lasciato la vittima all’ospedale. Il proprietario dell’auto dopo un approfondito interrogatorio avrebbe ammesso le sue responsabilità.

Commenti

commenti