Le associazioni partiranno da Melito di Napoli con Dudú

Si terrà domani pomeriggio alle ore 16 un evento di beneficenza “Uniti per i più deboli”, organizzato dalle Associazioni CONITA e San Giovanni De Matha, con il patrocinio morale del comune di Melito di Napoli e l’aiuto immancabile e sempre presente dell’onorevole Michela Rostan e dell’imprenditore Dr. Salvatore Sabatino. Una duratura e stretta sinergia a favore di persone senza fissa dimora, poveri già conosciuti e non, vittime della pandemia di Covid-19. 

Uniti per i più deboli

Uniti per i più deboli

Le associazioni partiranno da Melito di Napoli con Dudù, il camper del volontariato, carico di indumenti, coperte, plaid e piumoni: un aiuto concreto a chi si troverà a lottare contro le avverse temperature che stanno per arrivare. I volontari delle due associazioni hanno preventivamente cucinato e deposto in vaschette di alluminio che poi saranno consegnati ai senzatetto, un primo, un secondo, contorno, frutta e dolce e non mancheranno le bibite. 

Ogni senzafissadimora riceverà l’intero pacco dono. Il CONITA e l’associazione San Giovanni De Matha si adoperano da sempre per la tutela di persone in difficoltà..

Tra coloro che hanno contribuito all’organizzazione dell’evento vi è il Presidente de “L’albero rosso”, l’Avv. Michele Curto. 

Commenti

commenti