Il sindaco di Napoli Luigi De Magistis, ha annunciato che il 20 febbraio alle 11:30 sarà abbattuta la Vela Verde di Scampia.

Un progetto, quello di Restar Scampia, partito già da diverso tempo.

I residenti sono stati trasferiti già nei nuovi alloggi popolari della zona.

Come dichiarato dell’Assessorato Urbanistica e Beni comuni del Comune di Napoli ai lavori che hanno preceduto l’abbattimento della Vela: “Sarà una tra le più grandi operazioni di trasformazione urbana del sud Italia, resa possibile grazie a un intenso lavoro istituzionale e alla partecipazione attiva dei suoi abitanti. Come per Unesco, i Pua e i principali cantieri in corso, vogliamo costruire per le Vele un focus che racconti costantemente Restart Scampia in tutte le sue fasi”.

 

Teresa Barbato

 

Commenti

commenti