Ieri sera, poco prima della mezzanotte, si è verificato un violento incidente a Fuorigrotta, in via Diocleziano. A perdere la vita è il 32enne Giuseppe Graniero, studente di ingegneria originario di Avellino. Stando ai primi aggiornamenti, il giovane centauro ha perso la vita durante il trasporto all’ospedale San Paolo di Napoli. Il giovane era in sella alla sua Ducati Monster quando, improvvisamente, si è scontrato con violenza contro una Peugeot. Pare che l’auto, guidata da un 60enne, abbia effettuato un’inversione di marcia per poter entrare in un parco privato.

Lo scontro è stato frontale e, nonostante il giovane indossasse il casco, non c’è stato nulla da fare, l’impatto è stato troppo violento. Sul posto sono giunti gli operatori del 118 e la Polizia Municipale. Si cerca di far chiarezza in merito alla dinamica dell’incidente per capire se l’automobilista 60enne abbia commesso qualche errore e se, quindi, sia responsabile della tragedia avvenuta.

Parenti ed amici del giovane Giuseppe sono sconvolti. Numerosi i messaggi di cordoglio.

Alessia Crispino

Commenti

commenti