Si fingono carabinieri e colpiscono un uomo

Stanotte in via Plinio, a confine tra Pompei e Torre Annunziata, vi sono stati degli spari contro un esponente del clan Gallo.

La vittima, secondo le ricostruzioni degli inquirenti, sarebbe stata attirata fuori dalla propria abitazione e sarebbe stata ferita con ben tre colpi d’arma da fuoco da alcuni individui che si sarebbero finti carabinieri.

L’ uomo, che ha riportato un trauma balistico, è stato subito trasportato presso il pronto soccorso Maresca di Torre del Greco.

Sono in corso le indagini e le ricerche da parte dei carabinieri.

 

 

Commenti

commenti