Questa mattina intorno alle 7 è avvenuto un terribile incidente tra Melito e Arzano che è costato la vita ad un 20enne di Miano, Giuseppe Croce, mentre l’amico che era con lui è stato trasportato all’ospedale Cardarelli, dove è stato ricoverato per degli accertamenti ma le sue condizioni non sono gravi.

Le dinamiche dell’incidente sono ancora da chiarire ma, probabilmente, l’auto su cui viaggiavano, un’Alfa Romeo Stelvio, si sarebbe ribaltata e schiantata a causa dell’alta velocità.

Il conducente, il 20enne, avrebbe perso il controllo del Suv che, dopo una manovra brusca, avrebbe perso aderenza con l’asfalto e sarebbe finito sul fianco.

L’autista è morto sul colpo per la violenza dell’impatto, all’arrivo dei soccorsi non c’era già più nulla da fare.

I primi soccorsi sono stati prestati da alcuni automobilisti che, constatando la situazione, hanno allertato i soccorsi e i carabinieri.

Laura Barbato

Commenti

commenti