Pochi minuti fa una scossa di terremoto, breve ma forte, avvertita anche a Melito, ipotesi Vesuvio

Sarebbe durata pochi secondi la scossa d terremoto avvertita indistintamente in più zone di Napoli e provincia. Diverse segnalazioni arrivano anche dalla vicina città di Aversa.

Secondo le prime indiscrezioni, sembrerebbe che questa volta non siano coinvolti i Campi Flegrei ma la scossa sarebbe stata registrata con provenienza, ancora non certa, nelle aree vesuviane.

Resta, dunque, l’ipotesi avanzata in prima battuta, ovvero che a far registrare il movimento tellurico sia stato il Vesuvio.

Al momento non risulta ancora nota la magnitudo, i dati dell’INGV sarebbero in aggiornamento e in stato di verifica in corso. Prime ipotesi parlano di una probabile rilevazione che oscillerebbe tra i 2 e i 3 gradi.

L’epicentro sarebbe stato localizzato nei pressi di Volla e avrebbe una magnitudo di 3 gradi. Alcuni residenti delle zone limitrofe avrebbero anche avvertito contemporaneamente un boato.

Si attendono aggiornamenti.

 

 

 

Commenti

commenti