Scossa lieve nell’area del Vesuvio, a 5 km sudest da Massa di Somma

Una scossa di terremoto è stata registrata dai sismografi dell’Osservatorio della Sala Operativa INGV_OV di Napoli.

Ad avvertirla tutta la zona vesuviana fino a Castellammare di Stabia.

La scossa è stata registrata alle ore 7,57 con magnitudo 2.2 della scala Ritcher con epicentro Massa di Somma a una profondità di zero chilometri: proprio per questo motivo sono state numerose le segnalazioni da parte della popolazione che è stata svegliata dal sussulto.

L’istituto di Vulcanologica tranquillizza, però, la popolazione: le scosse sono frequenti nell’area vesuviana e, anche se di bassa intensità, fanno sì che la terra in Campania non smetta di tremare.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti