Al via operazione interforze

Nei giorni scorsi, si è tenuta un’azione interforze nella Provincia di Napoli, a Giugliano e Villaricca e in quella di Caserta a Marcianise.

Il tutto è avvenuto nell’area (di circa 6.500 mq) della “Terra dei fuochi” e ha permesso il sequestro di aree abusive con cumuli di rifiuti provenienti da scarti di lavorazione.

Sotto sequestro anche un’attività imprenditoriale; multate quattro attività commerciali, 8 persone identificate, di cui 2 denunciate; 13 veicoli sequestrati.

Il tutto ammonterebbero a circa 3mila euro di sanzioni amministrative comminate assieme ovviamente, alle conseguenze penali che ne verranno.

Filippo Romano, incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania ha messo a disposizione 21 equipaggi per un totale di 57 unità appartenenti al Raggruppamento Campania dell’Esercito, ai Commissariati della Polizia di Stato di Giugliano in Campania, ai Carabinieri Forestali delle Stazioni di Giugliano in Campania, alla Compagnia della Guardia di Finanza di Giugliano in Campania e del Reparto operativo aeronavale della Guardia di Finanza di Napoli, alla Polizia Metropolitana e all’Arpac.

 

Nazarena Cortese

Commenti

commenti