A Giugliano e ad Arzano la Polizia Locale sta effettuando i controlli relativi alle restrizioni sul movimento e sul traffico, imposti dalla legge per contenere il rischio di contagio, su tutto il territorio.

A Giugliano, in Piazza Gramsci, i militari dell’arma hanno controllato le autocertificazioni dei cittadini, i quali possono spostarsi solo per comprovate ragioni di lavoro, di salute e di necessità.

Sono anche partite le prime denunce nei confronti di chi ha violato le disposizioni mentre in Via Primo Maggio è dovuta intervenire una pattuglia dove, fuori l’ufficio postale, si stava creando un assembramento.

Ad Arzano, invece, molti cittadini sono stati denunciati poiché privi di autocertificazione e motivi validi per stare fuori casa, senza alcuna protezione, in orari serali e, addirittura notturni.

I controlli continueranno a ritmo serrato anche nei prossimi giorni.

Laura Barbato

Commenti

commenti