L’ Asl di Napoli 2 Nord rende noto di aver ricevuto circa 1500 richieste di tampone da parte di quanti sono rientrati da località estere.
Le richieste sono pervenute all’indirizzo mail:
[email protected] .
L’ Asl, però, tende a precisare che il tampone andrebbe fatto al presentarsi di sintomatologia anche lieve proprio per il fatto che potrebbe essere troppo presto sottoporsi all’esame e quindi non sarebbe possibile avere un esito certo.
Quello che sicuramente viene richiesto ai rientranti è la massima collaborazione osservando semplicemente l’isolamento fino a che non si ha l’esito negativo del tampone.
Si tratta di una precauzione per salvaguardare la salute di chi entra in contatto con l’ipotetico contagiato, dei propri contatti stretti ma anche di non incorrere nelle sanzioni previste dalle ordinanze.
Tutte misure, queste, che risultano fondamentali per ridurre i rischi di diffusione del virus sul nostro territorio.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti