Novità sul fronte delle allergie

 

Le allergie, oggi, colpiscono la maggior parte della popolazione e tantissimi sono gli studi fatti e da fare per ricercare cure sempre più all’avanguardia e che possano permettere all’uomo stesso di avere una vita senza difficoltà.

Uno di questi studi viene proprio elaborato nella nostra città, in particolare all’università Federico II ad opera della Dottoressa Gilda Varricchi.

La dottoressa è una nota ricercatrice nel campo ed ha completato il suo corso di studi con un dottorato in un’università londinese specializzandosi proprio nella ricerca e la cura di patologie allergiche.

In collaborazione con un polo medico dell’università di Helsinki, in Finlandia, lo studio è riuscito anche ad avere menzione in una rivista medica mondiale ” Trends in immunology” , edizione agosto 2020.

In essa sono riportati tutti i passaggi della ricerca che potrebbe risultare fondamentale per la cura di alcune patologie.

Si è dimostrato che le cellule mastociti polmonari e cutanei ed i loro mediatori chimici svolgono un ruolo pro-infiammatorio nelle malattie allergiche, ma svolgono anche un ruolo protettivo in ambito cardiaco.

Già, perché queste cellule si trovano in ogni parte del tessuto cardiaco e la ricerca ha dimostrato che il loro corretto funzionamento può prevenire l’infarto.

Una ricerca, quindi, che può avere una risonanza mondiale in campo medico e dare speranza a molte persone.

 

Marianna Di Donna

Commenti

commenti