Aveva 25 anni il giovane ballerino di Arzano stroncato da un infarto giovedì sera durante una serata latinoamericana all’interno del complesso Multibit di Casoria.

Angelo stava per esibirsi quando ha accusato un malore per poi perdere conoscenza: inutile ogni tentativo di soccorso.

Tantissimi sono i messaggi di cordoglio tra cui:“Eri un ragazzo bello come il sole, intelligente, sempre sorridente, amante della vita e del ballo, la tua più grande passione che condividevamo ed è questo che ci univa ancora di più – spiega la ragazza – Ti porterò sempre nel mio cuore Angiolé. Tu intanto continua a ballare lassù e quando puoi vienimi a trovare in sogno, ti aspetto”. 

Tutta la comunità di Arzano è sotto choc e oggi alle 16 si terrà l’ultimo saluto al giovane.

Laura Barbato

Commenti

commenti