La spazzatura inonda Melito

 

Le strade di Melito, nonostante le continue segnalazioni da parte di cittadini e non, sono invase da cumuli di spazzatura e sporche, perché manca la pulizia ordinaria delle strade e ciò provoca odori nauseabondi.

In passato la redazione di Melitonline aveva sentito l’Assessore al ramo Marco Ponticello, che aveva assicurato che situazioni del genere non si sarebbero più presentate perché nel novembre del 2019 sarebbero dovute essere installate circa 40 telecamere, ma mai messe in funzione.

Il comune, però, adesso è gestito da una commissione esterna e pare che la questione dei rifiuti non sia un punto focale.

I controlli sono affidati alle poche unità di polizia locale che non riescono da soli a contrastare lo sversamento illecito dei rifiuti.

L’arrivo del caldo e la già precaria situazione sanitaria dovuta dal Covid-19, essendo il territorio melitese tra le cittadine più colpite dal virus, che ha causato a novembre la prematura scomparsa del Sindaco, Antonio Amente, sta mettendo a dura prova l’incolumità dei cittadini.

A chi bisogna rivolgersi per risolvere definitivamente questa situazione, visto che i cittadini melitesi sono chiamati tutti gli anni a pagare un’esosa TARI?

 

 

Teresa Barbato

Commenti

commenti