Annunciati gli spettacoli della prossima stagione: spazio a commedie, monologhi e performance musicali

Il Teatro Barone di Melito ha ufficialmente lanciato la stagione teatrale 2024/2025, promettendo un calendario ricco di emozioni, risate e grandi performance. Lo storico polo culturale di via don Raffaele Abete si prepara ad offrire al pubblico una serie di spettacoli imperdibili, che spaziano dalle commedie ai monologhi, fino alle performance musicali.

La campagna abbonamenti è già aperta, e gli appassionati di teatro possono acquistare i propri biglietti esclusivamente presso il botteghino del teatro. La nuova stagione vede in cartellone artisti di grande calibro e spettacoli di sicuro successo.

Il sipario si alzerà il 19 e 20 ottobre 2024 con Stefano De Martino e il suo show “Meglio Stasera!”, seguito il 13 e 14 novembre 2024 da Biagio Izzo in “L’arte della Truffa”. A dicembre, precisamente il 13 e 14, sarà la volta di Maurizio Casalgrande con “Il Viaggio di Papà”.

Il nuovo anno si aprirà con Serena Autieri che porterà in scena una nuova edizione di “La Sciantosa” il 10 e 11 gennaio 2025, seguita il 24 e 25 gennaio 2025 da Vincenzo De Lucia in “La Signora della TV”. Lina Sastri incanterà il pubblico con “Voce ‘e Notte” il 7 e 8 febbraio 2025.

Il 28 febbraio e il 1 marzo 2025, Giovanni Esposito presenterà “Benvenuti in Casa Esposito”, mentre Peppe Iodice chiuderà la stagione il 4 e 5 aprile 2025 con “Ho Visto Maradona”.

Questa stagione teatrale si preannuncia emozionante e variegata. “Vi aspettiamo per vivere insieme un anno di grandi emozioni“, è il messaggio rivolto agli spettatori, invitandoli a non perdere l’occasione di assistere a spettacoli di altissimo livello. 

Commenti

commenti