Spacciava seduto sulla panchina, pusher sfuggito all’arresto

Un giro di routine nel controllo del territorio volto alla prevenzione dello spaccio di stupefacenti, ha portato alla scoperta nella tarda serata di ieri, di una postazione di vendita di droga.

L’intervento, avvenuto ad opera degli agenti del Commissariato di Secondigliano, ha interessato il quartiere Monte Rosa.

Qui gli agenti hanno notato un uomo che, nel vedere l’auto della Polizia, avrebbe iniziato a correre cercando di allontanarsi quanto prima dal luogo dove fino a poco prima usava comodamente come panchina.

Il pusher, in pochissimo tempo, avrebbe fatto perdere le proprie tracce divincolandosi per le viuzze di via Monte Rosa che rappresentano un vero e proprio dedalo impraticabile.

Gli uomini del commissariato Secondigliano, dopo aver passato al setaccio la zona dove l’uomo circolava, hanno rinvenuto,  proprio sotto la panchina su cui era seduto, una busta contenente 23 involucri con 33 grammi circa di hashish e 83 bustine di marijuana del peso complessivo di circa 135 grammi.

L’intero quantitativo è stato sequestrato.

Foto dal web

Marianna Di Donna

Commenti

commenti