E’ il caso di due ragazze di Afragola maltrattate dal padre per dodici anni

Dal 2008 maltrattava le figlie, cosa conseguita fino ad  oggi. L’ uomo di 43 anni originario di Afragola il mese scorso ha anche tentato di estorcere del denaro minacciando uno dei fidanzati delle figlie.

Il denaro serviva per ricoprire le spese legali a cause delle diverse denunce che le figlie hanno esposto nei suoi confronti.

L’ uomo, che era in possesso illegalmente anche di un’ arma da fuoco, precisamente una revolver ruger SP1010 calibro 357 magnum, è stato arrestato e condotto alla casa circondariale di Poggioreale.

Commenti

commenti