Un 20enne si è recato all’ospedale di Sessa Aurunca perché sospettava di essere affetto da Covid-19 e accusava sintomi febbrili e difficoltà respiratorie.

Mentre aspettava di essere sottoposto al tampone ci ha ripensato ed è scappato via.

Rintracciato dai medici dell’Asl, è stato rassicurato e convinto a farsi visitare. È stato, quindi, nuovamente trasportato in ospedale, dove è stato sottoposto al tampone ma viste le sue buone condizioni, l’Asl ha deciso di monitorarlo da casa.

Laura Barbato

Commenti

commenti