Aveva scritto “L’ombra del vento”

 

Si è spento a Los Angeles, all’età di 55 anni a causa di un cancro al colon, lo scrittore spagnolo Carlos Ruiz Zafòn.

“Oggi è un giorno molto triste per tutta la casa editrice: nei vent’anni in cui ci siamo conosciuti e abbiamo lavorato insieme, si è creata un’amicizia che trascende il rapporto professionale”,sono queste le parole che l’editore di Carlos Ruiz Zafòn , Planeta, spende nei confronti di uno dei più grandi scrittori contemporanei.

Anche sui profili social dell’autore, è apparsa la notizia della sua scomparsa e sul suo account Twitter viene scritto”Ogni libro, ogni tomo che vedi ha un’anima. L’anima di chi l’ha scritto e l’anima di chi l’ha letto, vissuto e sognato”.

Il best seller di Zafòn è senza dubbio “L’ombra del vento” (primo volume di una quadrilogia), che ha venduto in 19 anni dalla sua pubblicazione, oltre 15 milioni di copie nel mondo.

 

Nazarena Cortese

Commenti

commenti