"/>

Settima giornata di prevenzione cardiovascolare: coinvolta anche la scuola di danza melitese “New Ballet”

“La danza può essere una buona cura per il cuore”, secondo quanto dice la cardiologia riabilitativa dell’Ospedale San Gennaro di Napoli, che ha promosso, con l’aiuto del Team riabilitativo cardiologico, capitanato dal Dottor Mallardo, nella giornata di ieri 2 dicembre in occasione della “settima giornata di prevenzione cardiovascolare”, intitolata “Balla per il tuo cuore”.
All’inizativa, hanno collaborato l’Agaton e l’Accademia New Ballet di Melito.

La manifestazione si è tenuta nel reparto di cardiologia dell’ospedale e ha visto coreografie latino-americane ed esercizi di yoga. La partecipazione è stata gratuita, con lo scopo di far apprendere agli intervenuti che la prevenzione è sempre un’arma vincente.

Sofia Di Luna, direttrice della scuola di ballo “New Ballet” di Melito, afferma: “con l’evento si è voluta sottolineare l’importanza del ballo, coinvolgendo pazienti, casi post-operatori e tutti coloro che vi hanno partecipato. Lo scopo è anche quello di far conoscere la danza non solo come terapia ma anche come una ragione per sorridere, motivo per cui il prossimo step sarà quello di portare la gioia della danza ai bambini dell’ospedale pediatrico Pausilipon, a cui hanno pensato personalmente le allieve e i genitori, entusiasti e orgogliosi per la giornata di ieri”.

Non mancheranno, dunque, le iniziative, a cui saranno chiamati tutti a partecipare.

Laura Barbato”

Commenti

commenti