Con la fine del decreto sulla chiusura delle scuole della Regione Campania, Vincenzo De Luca, alcuni sindaci dell’area nord di Napoli, Villaricca, Marano, Qualiano, Mugnano, Giugliano, Melito e Calvizzano, hanno deciso di non riaprire le scuole fino al 22 dicembre, proseguendo con la didattica a distanza per gli istituti di ogni ordine e grado, dando così l’ufficialità che gli studenti potrebbero tornare a sedere tra i banchi di scolastici a partire da gennaio.

Teresa Barbato

Commenti

commenti