La Protezione Civile negli ultimi bollettini sanitari ha mostrato un calo del numero complessivo dei guariti in Campania tra ieri e oggi ma risultano esserci delle anomalie nel conto dei contagiati.
Stando ai dati sono “scomparsi” 9 cittadini rimasti colpiti.

I pazienti guariti da coronavirus in Campania sono oggi 144, mentre ieri erano 149. I due dati sono quelli diffusi con gli aggiornamenti della Protezione Civile di ieri, 2 aprile, e di oggi, 3 aprile, e rappresentano il numero complessivo dall’inizio dell’epidemia. A giudicare da quei numeri sembra che il numero complessivo dei guariti sia diminuito, facendo sorgere una domanda: cosa è successo alle cinque persone che ieri risultavano guarite e oggi sono sparite dal conteggio? La risposta arriva analizzando a fondo i dati, ed è positiva: non solo non è “scomparso” nessuno, ma in Campania oggi si registrano 9 guarigioni complete in più e non 5 in meno.

Da quanto dichiarato dai rappresentanti dalle Protezione Civile, il numero dei guariti che viene diffuso non rappresenta soltanto quelli completamente guariti, ma è la somma ottenuta aggiungendo anche quelli che risultano clinicamente guariti, che non presentano più sintomi ma che ancora non hanno avuto la conferma della guarigione con il secondo tampone. Questa seconda categoria è quindi variabile: le persone qui conteggiate possono andare a rinfoltire il numero dei completamente guariti ma, purtroppo, possono anche avere nuovamente dei sintomi o risultare ancora positive al secondo tampone.

Per il caso dei guariti in Campania la variazione è data proprio da questa particolarità. Ieri, nel conteggio dei 149 guariti, c’erano 57 completamente guariti e 92 clinicamente guariti; con l’aggiornamento di oggi, e col numero complessivo di 144 guariti, compaiono invece 66 totalmente guariti e 78 clinicamente guariti. Si ricava, quindi, che alcuni dei guariti abbiano mostrato nuovamente i sintomi, ma anche che ci siano 9 persone che hanno superato anche gli ultimi accertamenti e sono ora totalmente guarite.

Commenti

commenti