Uno sciame sismico durante la scorsa notte ai Campi Flegrei, una scossa avvertita anche sul Vesuvio

Ore di particolare attenzione per l’Osservatorio Vesuviano dopo che, la scorsa notte sarebbero state registrate diverse scosse sia ai Campi Flegrei sia sul Vesuvio.

La prima scossa sismica si sarebbe registrata intorno alle 23.25 di ieri sera, nell’area del Vesuvio e che, dopo di questa, si sarebbero ripetute diverse scosse rilevate, in zona Campi Flegrei, andate avanti per tutta la notte e terminate intorno alle 7.12 di questa mattina.

Lo sciame sismico avrebbe fatto registrare in tutto 9 scosse di magnitudo massima 1.5.

Un solo evento sismico avrebbe attratto particolarmente l’attenzione dei sismologi e sarebbe quello avvenuto alle ore 2.47, con epicentro alla profondità di 1,7 km, nella zona dell’Accademia Aeronautica.

L’Ufficio della Protezione Civile non avrebbe riscontrato, però, danni a persone e cose, escludendo conseguenze dirette all’evento sismico.

L’amministrazione comunale di Pozzuoli, attraverso una nota, dichiara “seguiamo da vicino l’evolversi dello sciame sismico e forniremo successivi aggiornamenti fino a conclusione del fenomeno in atto”.

Foto dal web

Marianna Di Donna

 

Commenti

commenti