Il titolare è stato deferito all’autorità giudiziaria

I Nas di Napoli, durante un’ispezione, hanno riscontrato alcune anomalie presso il presidio Elena D’Aosta di Napoli, allestito per santificare le ambulanze utilizzate durante questo periodo.

I Nas hanno controllato il processo di sanificazione e hanno appurato che non tutti i punti del protocollo venivano rispettati, anche se non sono emerse problematiche gravi che avrebbero potuto incidere concretamente sull’esito finale dell’operazione.

Il controllo è stato effettuato insieme ai militari del Noe.

Durante le ultime settimane gli interventi inerenti al Covid-19 hanno interessato 945 ambulanze ma almeno 46 di queste non sarebbero state conformi alle normative sulla sicurezza.

 

Commenti

commenti