Bellissima iniziativa!

Rosario Esposito La Rossa, scrittore, attivista e ambientalista napoletano vincitore del premio Luisa Minazzi 2020 per l’ambiente è stato invitato dal ministro dell’ambiente Costa assieme ai protagonisti del suo progetto “La scugnizzeria”, che ha visto l’apertura di uno spazio creativo e dedicato alla lettura a Scampia, al prossimo G20.

Costa ha affermato: “Voglio che raccontino la loro storia alle altre periferie, alle altre città d’Italia e d’Europa. Chiedo a Rosario e a tutti i protagonisti di questa esperienza di raccontare che quello de La Scugnizzeria è un modello replicabile, dove la cultura fa rivivere interi quartieri grazie alla bellezza. Li ho invitati a raccontare la loro storia al G20, in sede di conferenza delle parti mondiali sul Climate Change in programma nel 2021 in Italia”.

La Rossa ha poi commentato: “I libri della casa editrice partenopea Marotta&Cafiero, parte integrante del progetto editoriale ecocompatibile de La Scugnizzeria, sono realizzati a tutela dell’ambiente, sono biolibri stampati a chilometro zero, quindi favorendo le aziende locali, su carta riciclata certificata senza l’abbattimento di alberi, con l’utilizzo di inchiostri non inquinanti a base vegetale, colle senza plastificanti in amido di mais. Sono libri al 100%. Ci piace dire che, se a qualcuno non piacciono i nostri libri, può metterli sotto terra e fioriranno”.

Secondigliano - Scampia - vela

Commenti

commenti