Arrestato un 39enne a Sant’Antimo per un tentativo di rapina e aggressione a Pubblico Ufficiale

Un 39enne originario del Burkina Faso, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri della tenenza di Grumo Nevano a seguito di un tentativo di rapina.

L’uomo avrebbe tentato di rubare l’auto di una persona a Sant’Antimo nei pressi di Piazza Cardarelli minacciandolo ripetutamente.

A fronte del rifiuto della vittima a consegnargli le chiavi dell’automobile, si sarebbe generata tra i due una violenta colluttazione che avrebbe allarmato le persone presenti in strada in quel momento decidendo di avvisare i militari attraverso il 112.

All’arrivo dei carabinieri, il 39enne avrebbe opposto resistenza al Pubblico Ufficiale perché pare si rifiutasse di seguirli in caserma per l’identificazione.

L’uomo, in effetti, risultava essere sprovvisto di documenti personali all’atto del fermo.

Portato in caserma, l’uomo è stato condannato per direttissima a 3 anni e 2 mesi di reclusione e, poi, è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

Foto dal web

Commenti

commenti