"/>

Sant’Antimo. Città videosorvegliata contro l’illegalità

Finalmente a Sant’Antimo arrivano le telecamere per rendere il territorio più sicuro e per cercare, in qualche modo, di dire basta agli attentati, agli sversamenti abusivi e all’illegalità.

Nel 2017, come dichiarato dal Sindaco santantimese, Aurelio Russo, era già stata approvata l’installazione delle telecamere in Giunta ed era anche stata già affidata alla Centrale Unica di Committenza di Frattamaggiore. Come in ogni comune, la cosa non è stata affatto semplice e, soprattutto, si è visto un rallentamento nell’iter dei lavori.

Solo nella giornata di ieri, 22 gennaio, è stato sottoscritto il contratto con la ditta che realizzerà gli impianti, capeggiata dall’Ingegnere Raimo. Per lunedì sono, invece, convocati il Direttore dei Lavori e la ditta per dare il via ai lavori.

Il Primo Cittadino ha, infine, espresso la propria contentezza e ha ammesso di aver raggiunto un successo personale che ha dato un lieto fine ad una storia infinita.

Laura Barbato

Commenti

commenti