"/>

Sant’Antimo. Bufera sul Centro sportivo. Botta e risposta tra Sindaco e Opposizione.

Ieri mattina dopo una approfondita ispezione compiuta dai consiglieri dell’opposizione Chiariello e Treviglio hanno deciso di denunciare il tutto con un comunicato stampa in cui hanno dichiarato: “Le foto del degrado in cui versa il centro sportivo di Sant’Antimo non sono datate, sono il frutto di un’ispezione che abbiamo tenuto oggi nell’esercizio delle nostre funzioni presso la struttura. Quindi quelle del sindaco sono solo e soltanto basse insinuazioni diffamatorie che troveranno risposta a tempo debito. Nelle more invitiamo tutti i consiglieri comunali di buona volontà, di maggioranza e opposizione, a recarsi con noi nel centro sportivo per ispezionare anche quei locali che oggi, chissà perché, ci sono stati interdetti: verificheremo così compiutamente la consistenza dei gravissimi danni causati da questa amministrazione”.

Il sindaco Aurelio Russo ha però precisato: “I Consiglieri di opposizione Chiariello e Treviglio, stamane, nel centro sportivo, non sono nemmeno entrati. Le foto pubblicate, in queste ore sui social, rappresentano lo stato dell’ordinaria manutenzione della polisportiva, prima della consegna e dell’apertura della struttura. Qualche esempio. Il muro che si vede è crollato per il vento straordinario e per le pessime tecniche costruttive. Lo scavo, invece, è per la manutenzione dell’impianto di irrigazione. Stiamo rimediando ad una incuria con origini ben più antiche. Il centro funzionerà meglio di prima ed in questo, come in altri casi, l’estenuante ricerca dello scandalo non sempre è giustificata.”

Teresa Barbato

degrado centro sportivo

 

Commenti

commenti