Dopo aver danneggiato il treno, era scappato

 

I Carabinieri hanno denunciato un 16enne di Sant’Anastasia per danneggiamento aggravato.

Il ragazzo, lo scorso 3 marzo, aveva preso a calci il finestrino di un treno della Circumvesuviana diretto a Napoli; successivamente era scappato.

Le Forze dell’Ordine sono riuscite a risalire al giovane grazie alle immagini raccolte dalla videosorveglianza della stazione ferroviaria locale.

carabinieri posto di controllo

 

Commenti

commenti