Un bellissimo gesto

 

Alessia Bonari, l’infermiera divenuta simbolo della lotta contro il covid, è stata ospite a Sanremo 2021.

Il compenso che ha ricevuto da tale partecipazione, ella ha deciso di donarlo ad un’associazione per le cure palliative della sua città natale: Grosseto.

L’associazione si chiama “La farfalla”.

A tal proposito la Bonari ha affermato: “Quella di Sanremo è stata una bellissima parentesi, ma la mia quotidianità è un’altra; oggi pomeriggio sono al lavoro in ospedale; ho accolto come un grande onore l’invito alla serata inaugurale, soprattutto perché mi ha dato la possibilità di lanciare un messaggio importante; ovviamente ero lì come Alessia Bonari, ma ciò che ho detto coinvolge tutto il personale sanitario, che sta ancora lottando in prima linea contro il Covid. Medici e infermieri sono fondamentali sempre, non solo in epoca di pandemia”.

Per quanto concerne la sua donazione, ha dichiarato: “Si occupano di cure palliative, ovvero di garantire l’adeguata assistenza psicologica e infermieristica ai malati terminali che altrimenti non potrebbero permettersela. Mi è sembrata la scelta più giusta”.

cronavirus 2019

 

 

 

Commenti

commenti