Dopo la “Samara challenge” arriva per le strade anche Pennywise, il terrificante pagliaccio protagonista del film “It”, avvistato in molte città a pochi giorni dall’uscita del secondo capitolo del film.

Che si tratti di una trovata pubblicitaria o meno ancora non si sa ma è certo che, come con Samara, sarebbe spaventoso trovarsi alle spalle un pagliaccio assassino.
In molti poi dimenticano che esiste una legge che vieta di comparire mascherati nei luoghi pubblici, attraverso l’uso di caschi protettivi o di qualunque altro mezzo atto a rendere difficoltoso il riconoscimento della persona, in luogo pubblico o aperto al pubblico, senza giustificato motivo (secondo la Costituzione italiana).

La pericolosità dei giochi horror, che al giorno d’oggi sembrano essere di moda anche sui social network, viene molto spesso sottovalutata dai giovani poiché il voler “esorcizzare” la paura potrebbe causare danni fisici e psicologici, in quanto l’adrenalina cresce nei momenti di paura causando azioni impulsive e talvolta letali.

Per queste ragioni si dovrebbe insegnare, a casa e a scuola, quanto questi giochi, apparentemente innocui, possano diventare estremamente pericolosi, come nel caso della Blue Whale che ha fatto contare un numero elevatissimo di suicidi durante gli anni scorsi.

Laura Barbato

Commenti

commenti