Il tutto nel pieno rispetto delle regole anticovid

Il segretario generale della Fimmg e medico di medicina generale, Silvestro Scotti in merito alla campagna di vaccini antinfluenzali della città Napoli, dichiara: “Ieri al mio Distretto Sanitario, il numero 25 dell’ASL Napoli 1 Centro, mi hanno consegnato tutte le scorte vaccinali necessarie per la campagna antinfluenzale e antipneumococcica da me richieste per le campagne di quest’anno; la stessa cosa sta avvenendo da parte di tutte le altre Asl della Campania; un dato importante perché in questo momento la possibilità di iniziare a vaccinare prima consente ai medici di famiglia di organizzare al meglio gli accessi presso gli studi, senza creare assembramenti; oltretutto siamo in condizioni di poter rispettare le raccomandazioni del Ministero della Salute che indicavano la necessità di iniziare dai primi di ottobre”.

I medici Fimmg campani invitano i cittadini a vaccinarsi e Scotti a tal proposito afferma: “I vaccini saranno offerti a tutti coloro che ne hanno diritto con le priorità sugli stati di gravità e non ci sarà bisogno di fare corse, esponendosi a rischi inutili”.

coronavirus infermieri e dottori

Commenti

commenti