Dopo una rissa avvenuta fuori ad un bar della circumvallazione esterna, i carabinieri della stazione di Qualiano e della tenenza radiomobile di Giugliano hanno arrestato 10 cittadini di etnia rom e ne hanno denunciati 4 tutti coinvolti nel litigio.

La rissa, scoppiata per motivi non ancora definiti, sarebbe finita nel sangue essendo i rissosi armati di bastoni, spranghe cric e mattoni.

All’arrivo delle forze dell’ordine, allertati dai passanti, molti sono scappati mentre per 10 di loro sono scattate le manette.

Tutti gli arrestati sono stati sottoposti ai domiciliari e sono in attesa di giudizio, dovranno rispondere di rissa aggravata, lesioni personali e porto di oggetti atti ad offendere.

 

Teresa Barbato

 

 

 

 

Commenti

commenti