Le testimonianze sono ancora al vaglio degli inquirenti ma sembrano non esserci dubbi sulle identità dei giovani coinvolti

In seguito alla rissa avvenuta all’aperitivo di Natale in Piazza Matteotti a Giugliano, i Carabinieri, capitanati da Andrea Carotza, sono riusciti ad individuare i responsabili del caos venutosi a creare.

Grazie alle foto, ai video che sono circolati sui social e all’aiuto dei testimoni della vicenda, i militari dell’arma sono risaliti all’identità dei giovani che avrebbero causato la lite e si tratta di alcuni 20enni residenti a Melito e a Giugliano, figli di individui già noti, che rischiano una denuncia per rissa aggravata.

Per far partire la denuncia c’è bisogno di altri accertamenti da parte degli investigatori che stanno continuando ad analizzare le fonti che potrebbero portarli alla ricostruzione definitiva dell’accaduto.

Laura Barbato

Commenti

commenti