Finalmente quest’oggi, Gennaro Gattuso potrà riabbracciare i giocatori che rientrano dalle nazionali, e a parte Mertens reduce da un problema alla spalla, che ha rimediato col Belgio, sono tutti a disposizione per la gara di sabato allo stadio Maradona contro il Crotone. Anche se l’infortunio, dello stesso Dries Mertens non desta nessuna preoccupazione, perché già è stato vistato dallo staff medico azzurro ed è risultato che non si tratta di niente di grave, ma che precauzionalmente potrebbe essere convocato ma partire dalla panchina sabato.

Per quando riguarda gli altri giocatori impegnati con le rispettive nazionali, certamente il più euforico è Elif Elmas, il diamante grezzo, come viene chiamato da qualche anno, ieri ha brillato con la sua nazionale, siglando il gol della vittoria, che ha permesso alla Macedonia di battere per la prima volta nella sua storia la Germania, scrivendo una delle pagine più importanti e inaspettate della storia del calcio; e proprio per questo si candida per una maglia da titolare sabato.

Un altro che ben si è disimpegnato con la sua nazionale è stato Victor Osimhen, che nella partita valida per le qualificazioni per la prossima Coppa d’Africa contro il Lesotho, ha siglato prima il gol del vantaggio e poi ha servito l’assist ad un suo compagno per il 2 a 0 per la sua Nigeria, partita che poi è terminata 3 a 0, per la squadra nigeriana; questo è ben augurante per Osimhen, infatti in casa Napoli sperano che questo gli possa dare sempre di più consapevolezza dei propri mezzi per fare un grande finale di stagione.

I restanti giocatori azzurri impegnati con le rispettive nazionali hanno ben figurato, soprattutto Hirving Lozano, che è tornato al gol dopo l’infortunio, che lo ha tenuto fuori per un mese, e proprio per questo, il messicano si candida per un posto da titolare per sabato, anche se Gattuso vorrebbe partire dall’inizio: con Politano, Insigne e Osimhen, ma il Chucky comunque sicuramente verrà impiagato sabato, anche per mettere sempre di più minuti nelle gambe, se non dall’inizio, sicuramente in partita in corso.

Sabato, comunque pur essendo una gara importantissima, perché le avversarie in lotta per la zona Champions, avranno delle gare che sulla carta sono più impegnative, e quindi bisognerà approfittarne per rosicchiare qualche punto, il tecnico azzurro farà un po’ di turnover in ottica dello scontro diretto di mercoledì 7 aprile contro la Juventus.

Per questo potrebbero trovare spazio fin dall’inizio, giocatori poco utilizzati in queste ultime partite come: Elmas e Bakayoko a centrocampo, anche perché Demme reduce da un’infiammazione al tendine, potrebbe essere non rischiato, anche perché è diffidato, per questo potrebbe anche non essere convocato per sabato, per poi essere invece prontissimo per mercoledì contro la Juventus. Altri che potrebbero partire dall’inizio sono: Hysaj e Manolas in difesa, mentre la cosa certa, è che a difendere i pali contro il Crotone sarà Meret, Ospina infatti ha rimediato un infortunio al dito della mano sinistra, e quindi non sarà disponibile.

Gattuso aldilà di tutto non vuole distrazioni, perché sabato si deve ottenere solo e soltanto un risultato: la vittoria senza se e senza ma. Vuole dalla sua quadra un grande finale di stagione per raggiungere la zona Champions, questo è quello che sperano tutti, soprattutto i tifosi, che nelle ultime partite hanno visto una squadra lottare su ogni pallone e cercare sempre il gol, e quindi sono speranzosi nel raggiungimento dell’obiettivo.

Antonio Ferrigno

Commenti

commenti