Il video sta diventando virale

I cittadini napoletani dimostrano spesso di avere un grande cuore ma altre volte dimostrano di essere anche molto inappropriati.

Sui social, infatti, sta spopolando un video di Tiktok in cui si fa sarcasmo sul triste episodio accaduto domenica sera.

Dopo la rapina al rider 52enne, ex macellaio, tantissimi napoletani si sono mossi affinché Gianni potesse ricomprare il motorino, sottratogli dai 6 individui incappucciati.

In poche ore sono stati raccolti oltre 10mila euro e, come se non bastasse, in tantissimi gli hanno offerto un lavoro.

Chiaramente sono state tante le persone che, di fronte a tali gesti, si sono emozionate ma non è mancato, invece, chi si è divertito a fare parodie, “sperando” di essere rapinato, così da ricevere soldi e lavoro.

Una situazione piuttosto triste, non trovate?

Fare sarcasmo su queste situazioni non è affatto divertente né fa ridere.

In più, verrebbe da chiedere: cosa vi spinge a ridere di queste situazioni?

Purtroppo, come hanno fatto notare i cittadini napoletani negli ultimi giorni, bisognerebbe vergognarsi e staccarsi da quella Napoli che fa pensare che i napoletani siano solo rapinatori e imbroglioni ma, a quanto pare, qualcuno stenta a capire questi concetti.

 

Commenti

commenti