Nel 2015 tre banche di Berna sono state vittime di diverse rapine a mano armata e di alcuni tentati colpi e, in seguito alle indagini, i Carabinieri di Casoria hanno arrestato T.V., 56enne di Casoria, ritenuto responsabile delle vicende.

L’uomo è stato fermato a Piazza Dante per un controllo ma, una volta identificato, i militari dell’arma si sono accorti di un mandato di arresto svizzero nella banca dati per tentata rapina e rapina a mano armata.

L’individuo è stato condotto nel carcere di Poggioreale dove si trova tutt’ora.

Laura Barbato

Commenti

commenti