Le indagini sono partite subito dopo la denuncia della vittima ma uno dei due uomini è riuscito a darsi alla fuga

Nei giorni scorsi due uomini hanno seminato il panico sull’asse mediano Melito-Scampia, rapinando un automobilista bloccato nel traffico.

La dinamica della rapina è sempre la stessa: i due si avvicinano alla macchina ferma nel traffico, puntano la pistola contro il finestrino e intimano al conducente di dare loro soldi e oggetti preziosi.

Uno dei due rapinatori è stato individuato grazie ad un video che ha fatto il giro dei social ed è stato arrestato dopo un inseguimento a Secondigliano; l’altro uomo è riuscito a fuggire nei pressi delle Case Celesti, facendo perdere le sue tracce.

Le indagini stanno andando avanti, per identificare il complice e cercare di capire se si sia trattato della prima rapina da parte dei due o se siano coinvolti anche in altri furti.

Laura Barbato

Commenti

commenti