"/>

Randagi del territorio: il canile di Pontelatone vince la gara d’appalto

Il giorno 28 novembre è stata espletata la gara d’appalto per l’affidamento dei cani randagi del nostro territorio. Ad aggiudicarsela è il canile di Pontelatone (CE). Gli amici a quattro zampe saranno spostati, dopo accurati sopralluoghi e accertamenti da parte del comandante dei Vigili Urbani e altri preposti. Solo allora, gli amici a quattro zampe ospiti del canile Lanna di Caivano cambieranno dimora.

La gara si è svolta alla presenza del Presidente della Cuc (Centrale Unica di Committenza), Mario Oscurato, quest’ultimo chiamato ad espletare la gara d’appalto, dal comandate della Polizia Locale di Melito Giovanni Marrone, di due militari dell’Arma dei Carabinieri di Melito, del consigliere comunale Patrizia Di Munno, dal neo assessore Carmen Grazioso e dai rappresentanti dei due canili in gara.

Alla notizia della vittoria del canile di Pontelatone, si sono scatenate diverse critiche in aggiunta alla manifestazione precedente (che potete leggere in altro articolo) e i volontari si sono subito attivati per le adozioni d’urgenza.

Teresa Barbato

Commenti

commenti