Da ieri sera gira un post su facebook dove una ragazza ha scritto di essere stata vittima di molestia

L’ atto è avvenuto precisamente a Piazza degli Artisti dove la giovane ragazza stava camminando.

Il luogo era molto popolato, ma nonostante ciò la molestia è stata consumata ugualmente.

La vittima in un post su facebook ha spiegato tutto nei minimi dettagli. Stava camminando tranquillamente quando un uomo sui 50/60 anni le ha infilato una mano all’ interno del pantalone.

La ragazza ha urlato e quando le è stato chiesto cosa fosse accaduto , non è riuscita a proferire alcuna parola essendo sotto shock.

La vittima conclude il suo post descrivendo il suo sgomento nonostante il molestatore non sia andato oltre “il palpeggiare”, ma quest’ ultima è altrettanto un atto molto grave che fa sentire una donna un pezzo di carne da macello.

Commenti

commenti