Decisivo l’intervento dei Carabinieri

 

Ieri mattina i Carabinieri di Qualiano, durante una ronda di controllo, hanno notato un 30enne agli arresti domiciliari per rapina, passeggiare tranquillamente per la cittadina.

Le Forze dell’Ordine hanno quindi fermato l’uomo e lo hanno portato, in attesa di giudizio, nelle camere di sicurezza della Compagnia di Giugliano.

Stando al racconto fornito dal 30enne ai Carabinieri, l’uomo avrebbe evaso i domiciliari dopo un litigio con la sorella, sua convivente.

Qualiano. Evade dai domiciliari dopo un litigio con la sorella: arrestato

Commenti

commenti