Decisivo l’intervento dei carabinieri

I carabinieri di Qualiano assieme al personale dell’ASL di Pozzuoli, hanno denunciato il proprietario di un negozio di alimenti per: furto di energia elettrica e lavoro in nero.

Difatti l’uomo aveva ben 4 lavoratori senza contratto; inoltre nel locale sono state trovate norme igienico sanitarie molto discutibili, oltre al fatto che le Forze dell’ordine hanno dovuto sequestrare 80 kg di alimenti privi dell’indicazione di tracciabilità.

L’attività è stata temporaneamente chiusa.

 

Commenti

commenti