"/>

Prodotti pericolosi per neonati e bambini, maxi sequestro a Melito

Nell’ambito dei servizi preventivi, svolti dai Comandi dell’Arma dei Carabinieri di Napoli e provincia, tendenti a frenare l’illecita attività di commercializzazione di prodotti alimentari ricettati, sofisticati e/o contraffatti, in considerazione dell’avvicinarsi delle festività natalizie, i Carabinieri del Nucleo Specializzato NAS di Napoli, durante un servizio eseguito nel comune di Melito di Napoli, hanno individuato, all’interno di un parco privato e vigilato, alcuni box per auto tramutati abusivamente in depositi per alimenti.

 

In particolare, i militari hanno sequestrato grandi quantitativi di prodotti alimentari  per la prima infanzia (latte, omogenizzati, biscotti, pasta alimentare, acqua, passati di verdure), indumenti per neonati (pannolini), prodotti per l’igiene intima e del corpo  (salviette) e cosmetici (paste dermatologiche) di diverse e note marche italiane e straniere: 1500 confezioni circa di pasta alimentare di vario formato; oltre  4500 confezioni di latte in polvere e lunga conservazione; oltre 10.000 confezioni di omogenizzati vari gusti; circa 200 confezioni di biscotti; varie confezioni di passati di verdure/brodo vegetale; circa 200 bottiglie di acqua da 1 litro cadauna; 1200 confezioni circa di pannolini di varie misure, 1400  confezioni circa di prodotti per l’igiene intima; nr. 120 confezioni di prodotti cosmetici; nr. 16 confezioni di olio extravergine di oliva.

 

I locali adibiti a deposito dei prodotti suddetti sono stati anch’essi sottoposti al vincolo del sequestro per gravi carenze igienico sanitarie e strutturali e palesi infiltrazioni di acqua.

Commenti

commenti