Il primo contagiato a Melito è un uomo di mezza età che già da 13 giorni non aveva contatti con nessuno, a parte che con la moglie e il figlio.

L’uomo non presentava, però, alcun sintomo  e ora ricoverato al Cotugno mentre la moglie e il figlio sono in quarantena.

Come già detto precedentemente, è necessario, ora più che mai, restare in casa e ascoltare le indicazioni delle autorità.

 

Commenti

commenti