“Un incidente assurdo, qualunque parola è fuori luogo”  

 

In via Botteghelle a Napoli è avvenuto un incidente che ha coinvolto due persone: un capostazione dell’Eav e un operaio.

Per il capostazione non c’è stato nulla da fare, mentre l’operaio è ora ricoverato in ospedale.

Secondo le prime ricostruzioni in un’area di smistamento dei convogli della Circumvesuviana si stava procedendo ad una operazione di bonifica e pulizia.

Tale lavoro era stato affidato ad una ditta esterna all’Eav, l’Ente Autonomo Volturno che si occupa anche di trasporto pubblico; il camion, che era fermo e senza conducente, ha preso la corsa travolgendo il capostazione e l’operaio.

Il presidente dell’Eav, Umberto De Gregorio, ha affermato: “Un incidente assurdo, qualunque parola è fuori luogo: solo sgomento. Per quel che vale non lasceremo senza sostegno materiale la famiglia”.

ambulanza

Commenti

commenti